Skip links

Apple Pay sarà usato per la metà dei pagamenti mobile entro il 2020

Juniper Research ha pubblicato le previsioni sulla diffusione dei pagamenti mobile nei prossimi anni. A dominare sarà Apple Pay, che entro il 2020 potrebbe rappresentare oltre la metà di questo tipo di pagamenti.

Lo studio ha preso in esame i sistemi mobile più diffusi: Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e “altri”.

In totale, gli utenti che pagheranno tramite dispositivi mobile (OEM Pay) raggiungeranno i 450 milioni a livello globale entro il 2020 e i ricercatori prevedono che Apple Pay rappresenterà almeno la metà di questi pagamenti. Questa crescita farà sì che i pagamenti OEM Pay raggiungeranno i 300 miliardi di dollari di transazioni entro il 2020,vale a dire il 15% del totale delle transazioni in-store contactless.

Secondo Juppiter Research non ci sarà molto spazio per altri player oltre Apple, Samsung e Google, con questi ultimi due che cresceranno meno di Apple Pay.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

approfondisci

from iPhone Italia
via IFTTT